mercoledì 13 gennaio 2010

Il Bartitsu


Molti amici e lettorimi hanno chiesto di chiarire meglio cosa sia il Bartitsu, visto che ne ho fatto cenno ieri. Vi presento allora un breve video di presentazione al documentario che analizza la storia passata, la riscoperta e la recente rinascita della New Art of Self Defence di E.W. Barton Wright. Creato a Londra nel 1899, il Bartitsu fu una delle prime forme documentate di arte marziale mista, combinando il repertorio tecnico di Pugilato, Jiuijitsu, Savate e dell'autodifesa con il bastone da passeggio. Dopo un momentaneo successo, durante il XX secolo se ne perse il ricordo, fatto salvo per una criptica menzione nel racconto L'avventura della casa vuota di Arthur Conan Doyle, con protagonista il celebre Sherlock Holmes.

Girato in Italia, Svizzera, Inghilterra e Stati Uniti Bartitsu: la perduta arte marziale di Sherlock Holmes è presentato da Tony Wolf e contiene interviste con la Dottoressa Emelyne Godfrey, Harry Cook, Graham Noble, Will Thomas, Mark Donnelly e Neal Stephenson. Se qualcuno ne volesse sapere di più, da poco in Italia abbiamo un sito, con dei contatti: http://www.bartitsu.it.




Vi invito a guardare anche il video che segue, che riguarda una dimostrazione contemporanea del Bartitsu.



3 commenti:

Coach Silver ha detto...

Fantastica arte, e và addirittura contro la legge di gravità!
:-D

Sangre ha detto...

Ma quante ne sai Riccardo!

Riccardo Di Vito ha detto...

Hai visto 'sto Riccardino quante ne sa? :-)