sabato 28 luglio 2012

Eroina all'antrace, è massima allerta

Eroina all'antrace: è stata attivata la "massima allerta" in Italia. Lo rende noto il Dipartimento politiche antidroga (Dpa) della Presidenza del Consiglio sottolineando che la decisione, preventiva, è stata presa dopo aver ricevuto segnalazioni di 6 casi di antrace in Europa, tra cui 2 decessi, in consumatori di eroina per via iniettiva. I casi sono stati registrati in Germania, Danimarca, Francia e Scozia. Nessun legame al momento tra i 6 casi, né - precisa il Dpa - sono state registrate infezioni in Italia.

Il miglior modo per tenere i giovani lontano da queste droghe è risaputo: devono essere impegnati in qualcosa che dia loro uno stimolo continuo e non li lasci mai soli. Cosa c'è di meglio di un sano corso di Kung Fu?!
Posta un commento