martedì 5 novembre 2013

Difesa Personale Femminile? Non solo!

difesa personale femminile


Il programma HKB Woman Empowerment nasce per preparare le partecipanti ad aumentare il livello di conoscenza del proprio corpo, per prevenire le situazioni di pericolo e per automatizzare movimenti risolutivi in una possibile aggressione. Non trasformiamo le donne in amazzoni guerriere, ma le prepariamo nel modo migliore, rendendole sicure, serene e capaci di difendersi. Non si tratta, però, di un mero corso di difesa personale femminile. Vediamo perché.

In generale, lavoriamo per dare sostegno e strumenti alle donne minacciate da diverse forme di violenza, vista l’escalation dei fenomeni di aggressione nei confronti delle donne, testimoniata dai molti episodi di cronaca degli ultimi tempi. Si tratta di tragici e ignobili capitoli di un fenomeno che, se negli ultimi anni ha subìto una pericolosa impennata, è purtroppo sempre stato un grave e oscuro male italiano. 

Oltre alla già tragica violenza per le strade - aggressioni, scippi, stupri – purtroppo sempre più spesso il tragico palcoscenico sono le mura domestiche e gli attori del dramma sono i membri di una “famiglia”. Proprio perché nascosta e invisibile, la brutalità domestica è la più difficile da individuare e da contrastare. Proprio coloro che dovrebbero proteggere e amare le donne si trasformano in aguzzini e torturatori e noi non lo vogliamo sottovalutare, nei nostri corsi.

Abbiamo trascorso diversi anni a studiare tutti gli aspetti della violenza sessuale o, genericamente, contro le donne. Le circostanze di ogni violenza sessuale possono variare, le strategie generali di attacco sono sorprendentemente simili nella maggior parte dei casi: dalla selezione del target alle tecniche d'assalto fisiche, i modelli di comportamento si ripetono quasi sempre. 

Il programma HKB Woman Empowerment applica i principi dell'Hek Ki Boen Eng Chun, la tempistica e l'efficienza energetica: abbiamo sviluppato una serie di tecniche per contrastare gli attacchi più comuni sulle donne. Oltre alle tecniche, abbiamo stabilito una serie di principi di consapevolezza critica che aiutano le donne a evitare gli attacchi. 

Ricordiamoci che il risultato migliore che si possa conseguire è saper fuggire con successo dall'aggressore con le tecniche che vengono allenate, anche se, ricordiamolo, l'autodifesa non è solo un insieme di movimenti,  ma si tratta di uno stato d'animo e inizia con la convinzione che vale la pena difendersi. Non importa quello che dici o fai, non sei mai in colpa se vieni aggredita sessualmente. Avete il potere dentro di voi per sconfiggere un predatore sessuale e il programma HKB Woman Empowerment ve lo tirerà fuori!
Posta un commento