mercoledì 18 gennaio 2012

Recensione "Jook Wan Huen" del Maestro F. Mavilio

Tempo addietro ho dato spazio ad un interessantissimo contributo del Maestro Francesco Mavilio, il quale espose una prima bozza di lavoro su uno strumento poco comune nelle Famiglie di Wing Chun italiane, lo Jook Wan Huen (l'anello di bambù), del quale mostrò un primo utilizzo su Facebook (cliccate qui per il video). Ospitai con piacere il successivo intervento del Maestro Vito Armenise, che ci spiegò il punto di vista della CRCA sull'uso dello strumento. Oggi, finalmente, sono riuscito a vedere il nuovo video del Maestro Mavilio e voglio recensirlo, perché lavori del genere vanno sempre sponsorizzati, al di là della condivisione del contenuto.


La prima cosa positiva che va detta subito è che il materiale proposto dal Maestro Mavilio è di buona qualità, sia perché non mi pare che sia stato realizzato in ottica commerciale, sia perché guida passo passo l'utente nell'utilizzo dello strumento e nell'esecuzione formale. In effetti lo stesso prezzo di 15€ sta a dimostrare che non è un prodotto di speculazione, ma si tratta di un modo come un altro per far conoscere la visione del Wing Tsun di uno dei primi tre SiFu italiani dell'allora semi-sconosciuta EWTO-WTOI.

Il dvd offre vari contenuti, che vado di seguito a recensire. Anzitutto vi è un breve filmato abbastanza divertente, girato in costumi tradizionali cinesi per lo più accurati, in cui il Maestro mostra una scena tipica dell'epoca della lotta anti-Manchù, durante la quale assistiamo ad un combattimento a mani nude, con la spada, con un bastone e, dulcis in fundo, con l'Anello di Rattan, vero oggetto di studio del prodotto. A dirla tutta, è assai divertente la rocambolesca fuga di uno degli Allievi del Maestro, Emanuele Lezzi, inseguito da due guardie (il figlio di Mavilio, il SiFu Wosief, e Diego Solimeo), con spezzoni di filmato quasi da pellicola di Hong Kong vecchia maniera! 

A parte la leggenda, raccontata da una voce fuori campo, la parte più bella è quella riguardante la forma, eseguita dallo stesso Francesco Mavilio, con movimenti lenti e riproducibili anche da parte dell'utente, che avrà così l'opportunità di capire passo passo tutti i movimenti. C'è poco da dire sulla forma stessa, perché andrebbe eseguita sotto la supervisione del Maestro per capirne e sfruttarne a pieno i contenuti. C'è da dire che io, nel mio piccolo, vi posso testimoniare che all'interno ho visto il Wing Tsun, in ogni movimento, nella sua espressione isometrica, tipica di alcune Famiglie ed assente in altre.

La stessa struttura muscolare di SiFu F. Mavilio sta a testimoniare il lavoro isometrico che lo stesso utilizza nella sua forma di Wing Tsun, che ha nominato Wing Kung Fu, dal quale ha tratto anche l'intestazione della sua associazione. Proprio sul lavoro isometrico è presente nel dvd un contenuto filmato in cui viene spiegato il funzionamento dei muscoli e di come si possano rinforzare attraverso tensione isometriche. Da leggere, soprattutto per gli amanti della muscolatura tonica e non ipertrofica!

Sempre all'interno del dvd troviamo anche una storia sullo stesso Anello di Rattan, che segue grosso modo le prime spiegazioni che diede il Maestro nell'articolo citato. Un altro punto di forza del video Jook Wan Huen è la parte dedicata agli esercizi, proposti dal Maestro per curare l'aspetto isometrico dell'utilizzo dello strumento, davvero ben fatta, composta da un warm up dinamico e da seguenti lavori mostrati con fotografie.

Che dire, del resto? Abbiamo una presentazione di Francesco Mavilio e del figlio Wosief, nonché una pagina dedicata ai contatti, per avere maggiori informazioni sull'Associazione Wing Kung Fu.

Il video del Maestro Mavilio può essere acquistato direttamente da lui (wkfmaster AT gmail.com) all'onesto costo di 15€, assai lontano da altri prodotti dello stesso genere, venduti ad oltre 80 euro... A breve sarà disponibile anche su Everyrhing Wing Chun, ma ancora non ne conosco il prezzo di vendita. A proposito di acquisti, se qualcuno di voi fosse interessato all'Anello di Rattan, potete rivolgervi sempre al Maestro Mavilio, che li importa dalla Cina a 20€. Non so se in giro si trovino a meno, fatemelo sapere...

Rimaniamo in attesa del prossimo dvd di SiFu Mavilio, che ringrazio nuovamente per aver pubblicato il materiale di studio sullo Jook Wan Huen, uno dei primi in materia. Buona visione a tutti!

1 commento:

Wong Fei Hung ha detto...

Per dare il mio piccolo contributo, questo strumento è utilizzato anche per altri stili; proprio l'altro giorno in palestra il mio maestro mi ha mostrato la sua utilità per lo stile che pratico con lui, l'Hung Gar, che usa molto movimenti circolari delle braccia.

Per quello che ho visto, serve per abituare corpo e mente ad eseguire movimenti circolari per la protezione della propria linea centrale, senza uscire dal cerchio ideale che sta sempre dentro il proprio profilo. per lo sviluppo della forza muscolare di un certo tipo non so dire, però grazie per averlo postato, oggi chiederò maggiori informazioni in merito! è sempre interessante addentrarsi nello studio di metodi e strumenti tradizionali